top of page

Aggiornamento: 24 nov 2020

La cosa migliore per spiegare come si fa un pitch... è farne uno. Iniziamo a vedere il pitch di Pitch Startup.


1 - COPERTINA - Deve essere presente il nome (ancora meglio se abbiamo già un logo) e la mission del nostro progetto, ovvero cosa andrà a fare il nostro prodotto in brevissimo.


La copertina è importante, è la prima cosa che il nostro pubblico vedrà e già da questa inizierà a farsi un'idea del nostro progetto.

2 - PROBLEMA - In questa fase andremo a spiegare quali sono le problematiche che ci prefiggiamo di risolvere con il nostro prodotto.

Cerchiamo di essere brevi e visuali. Utilizzare delle icone aiuta a fissare meglio i punti e sono molto più piacevoli da guardare rispetto a dei bullet point. Cerchiamo di usare un linguaggio semplice e non troppo tecnico.

3 - SOLUZIONE - Qui proponiamo la nostra soluzione alle problematiche che abbiamo appena illustrato.

Manteniamo sempre un approccio visivo utilizzando illustrazioni o foto e un testo chiaro e sintetico.

4 - SERVIZI o PRODOTTO - In queste slide entriamo più nello specifico spiegando nel dettaglio in cosa consiste la nostra offerta.


Utilizziamo al massimo due font differenti e scegliamoli anche in base al fatto che abbiamo diversi pesi (regular, bold, italic). Ci servirà per fissare gli stili di testo che vogliamo dare alle diverse informazioni (titoli, sottotitoli, testo e caption).

5 - MERCATO - Analizziamo il mercato relativo al nostro prodotto e diamo qualche dato impattante.


Ricordiamoci di rimanere sempre coerenti con lo stile che abbiamo utilizzato fino ad ora. Manteniamo lo stesso trattamento per le immagini.

6 - COMPETITOR - In questa slide analizziamo dove si posizionano i nostri competitor rispetto a noi.


È importante usare una palette colori coerente con la nostra brand identity, questo ci permetterà di distinguerci dagli altri.

7 - CONCLUSIONE - Mettiamo di nuovo l'accento su ciò che il nostro prodotto si propone di fare, in questo modo permetteremo a chi ci sta ascoltando di fissare l'informazione.

Ricordiamoci di lasciare i nostri contatti (sito web, email e telefono).

95 visualizzazioni0 commenti
bottom of page